“If you want a guarantee, buy a toaster”- Clint Eastwood.

“If you want a guarantee, buy a toaster”- Clint Eastwood.

Gennaio 2, 2020 0 Di Stefano Pistorio

Loading

Una delle prime domande, poste dal committente di un progetto, è:

"Quanto ci vuole per realizzare ciò di cui ho bisogno?"

In sostanza, che garanzia mi dai che poi non mi chiederai di più? La risposta è nella famosa frase di Clint Eastwood tratta dal film La Recluta del 1990 che da' il titolo a questo articolo:

"se vuoi una garanzia comprati un tostapane"

Premesso che sarebbe interessante valutare il livello di chiarezza dei requisiti sui quali dobbiamo fornire la stima, a questa domanda non andrebbe

MAI DATA RISPOSTA!

Se infatti diciamo 5 giorni di lavoro nella nostra testa vuol dire, "Dunque 5 giorni di effort ma considerando qualche urgenza e qualche riciclo saranno quasi sicuramente quasi due settimane prima della consegna".

Nella testa del committente invece è:"5 giorni? Ottimo al prossimo SAL (stato avanzamento lavori) tra una settimana la posso vendere come cosa fatta!!"

Ora, a parte la metafora, uno dei motivi per cui le stime spesso "saltano" è che vengono fraintese, diventano dei commitments. La differenza però è che le stime sono intrinsecamente legate ad un concetto di probabilità, i commitments no, sono legate a precise date di consegna.

Importante quindi tenerle distinte e comunicarle con diverse unità di misura.